Sfatare questi 8 miti sulla masturbazione: corpo, salute e benessere, masturbazione, mente, lettura, consigli e consigli sul sesso

Ammettiamolo, i nostri corpi hanno bisogno di molto amor proprio per sentirsi sani e felici. L’amor proprio e il piacere possono sembrare molte cose diverse, ma la più comune è la masturbazione e sì, lo facciamo tutti. Masturbazione è una parte sana e normale della sessualità che dovremmo assolutamente abbracciare. Ma c’è ancora un’incredibile quantità di vergogna, stigma e false informazioni che lo circondano. Sentiamo o ci vengono raccontati così tanti miti folli sulla masturbazione che hanno lo scopo di confondere o scoraggiare dal farlo.

Quindi, per aiutare la causa, siamo qui per sfatare alcuni dei miti più grandi, più cattivi (e più folli) della masturbazione! Dimostreremo che non è solo del tutto naturale, ma fa anche bene a te.

Se hai una relazione, la masturbazione non è necessaria.

REALTÀ: L’idea di non aver bisogno dell’amor proprio solo perché hai un partner è, di gran lunga, una delle idee sbagliate più tragicamente comuni nel libro. Certo, essere in grado di avere un orgasmo senza la presenza di un partner è un grande vantaggio, ma è molto di più!

I vantaggi della masturbazione sono un elenco che potrebbe continuare all’infinito. Tra questi c’è la possibilità di conoscere il tuo corpo e scoprire come ti piace essere toccato e stimolato. Puoi rilassarti, entrare in sintonia con il tuo lato sexy e, in definitiva, aumentare la tua autostima sia dentro che fuori dalla camera da letto. Quindi, se a te e/o al tuo partner piace cancellarne uno regolarmente, non significa che ci sia qualcosa di sbagliato nella vostra relazione o che uno di voi due sia insoddisfatto. Piuttosto, è una parte super sana della tua vita sessuale di cui beneficerà anche il tuo partner.

Ti desensibilizza.

REALTÀ: Questo mito non è assolutamente vero… per la maggior parte. Come con qualsiasi muscolo o altra parte del corpo, la tua funzione sessuale funziona meglio quando viene esercitata frequentemente. La masturbazione regolare non è il bacio della morte alla tua sensibilità sensuale. In realtà aiuta a rafforzare le tue prestazioni intime.

Tuttavia, poiché la varietà è il sale della vita, è possibile “abituarsi” a una sensazione quando si fa la stessa identica cosa più e più volte. Se è qualcosa che inizi a sperimentare, tutto ciò che serve è cambiare la tua tecnica o prenderti un po’ di tempo lontano dall’atmosfera. Semplice come quella!

È solo per quando sei solo.

REALTÀ: Tendiamo a pensare al sesso da solista come un’attività da solista, ma non è così sempre avere essere il caso! La masturbazione è un ottimo modo per scendere con te stesso, ma può anche essere un potente strumento per le coppie da implementare insieme.

Una persona può masturbarsi come parte dei preliminari prima di mettersi al lavoro. Oppure il corso principale potrebbe essere la masturbazione reciproca stessa. L’amore per se stessi può essere un’aggiunta incredibilmente piccante alla tua routine intima che mostra anche al tuo partner in prima persona come ti piace.

La masturbazione riguarda l’orgasmo.

REALTÀ: Sai come si dice che la vita riguarda il viaggio, non la destinazione? Bene, lo stesso vale per la masturbazione. Se la tua sessione di piacere personale finisce nell’ambita “Big O”, è fantastico! Ma non pensare che sia il solo cosa che conta.

La masturbazione è qualcosa che spesso (anche se non sempre) facciamo da soli. Questo lo rende una grande opportunità per prestare molta attenzione al tuo corpo. Sperimentazione con diversi movimenti della mano e giocattoli può suscitare una vasta gamma di sensazioni. Aggiungi trucchi come il bordo per estendere il “altopiano dell’orgasmo”. In questo modo, indipendentemente dal fatto che tu raggiunga o meno un climax killer alla fine, è stata comunque una corsa selvaggia e incredibilmente divertente.

È innaturale/sbagliato per i bambini masturbarsi.

REALTÀ: La curiosità sessuale è una parte intrinseca della natura umana. Quindi, anche se ognuno scopre le cose al proprio ritmo, non è la cosa più folle per i bambini incappare in modi per sentirsi bene. Probabilmente non capiranno cosa stanno facendo fino a molto più tardi nella vita. Ma è importante ricordare che è una parte del tutto normale dello sviluppo sessuale/l’esperienza umana e niente di cui vergognarsi.

Può cambiare le dimensioni del pene nel tempo.

REALTÀ: Un’altra preoccupazione tra i proprietari di pene in generale è l’idea che masturbarsi possa potenzialmente influenzare l’aspetto del loro membro. Anche se, con tuo grande sgomento o gioia, anche questo mito della masturbazione non è vero.

Gli individui di corpo maschile sperimentano un calo del testosterone dopo l’orgasmo. Ma è temporaneo e non ha un effetto duraturo sulla dimensione complessiva del pene stesso. Nessun allungamento. Nessun restringimento. Ciò che vedi è, e rimarrà, ciò che ottieni.

Puoi controllare i tuoi impulsi con i cereali.

REALTÀ: Falso ovviamente! È contestato quanto grande di una parte Corn Flakes nello specifico aveva in materia, ma John Harvey Kellogg è storicamente noto sia per aver creato un impero dei cereali e guidando una crociata molto pubblica contro la masturbazione, creando così una ciotola pazza di miti sulla masturbazione. Credendo che fosse una delle cose peggiori e abominevoli che si possano fare, ha incoraggiato le persone ad adottare una dieta semplice e blanda per diminuire l’interesse per il sesso. Secondo lui, questo tipo di cibo non “auto-inquinerebbe” il corpo… da qui l’inizio di fiocchi di mais semplici, non zuccherati e probabilmente noiosi.

Ma scusa, Kellogg. Il trucco è pronto per questo.

Provocherà palmi pelosi, cecità e/o follia.

REALTÀ: Voglio dire, davvero? Questi tipi di miti sono stati perpetuati in tempi antichi prima che la positività sessuale fosse un pensiero nella mente di chiunque. Ma in questi giorni, finalmente ci siamo resi conto e ora per fortuna conoscere la vera verità. Cosa succede dopo che ti masturbi? Sarai lo stesso vecchio te stesso… ma ti sentirai molto meglio e soddisfatto.

* * *

Morale della favola: la masturbazione è fantastica! Come sempre, purché sia ​​fatto in modo felice e sano. Tieni questi miti della masturbazione lontani dalla tua mente e dalla camera da letto. Piuttosto che vedere la masturbazione come un sostituto del sesso in coppia, è importante vedere l’amor proprio come un pezzo integrale del puzzle del piacere che può aiutarci ad avvicinarci ai nostri lati sensuali e sentirci a nostro agio nella nostra stessa pelle.

Quindi piacere, gente di festa! Divertiti a scendere con te stesso.

Alex Anderson è uno stilista di stile di vita con sede a Los Angeles che infuria in modo proattivo contro il grano culturale. Di giorno lavora in produzioni televisive e di notte si diverte a scrivere, cucire e cercare la guida delle stelle. Finalmente ha anche un gattino tutto nero di nome “Cher”. Puoi seguire il suo blog sullo stile di vita alternativo MSFT Vivere e via Instagram!

Must Read

Related Articles