8 giocattoli sessuali per celebrare la masturbazione tutto l’anno

Raccontaci un modo migliore per goderti Masturbation May che con un orgasmo. (Vai avanti. Aspetteremo.) Non c’è davvero niente di meglio dell’atto fisico di amor proprio. E mentre adoriamo la versione più “acustica” della masturbazione (cioè l’uso delle mani), i giocattoli aggiungono nuove sensazioni che possono portare il tuo piacere personale a un livello superiore.

Di seguito sono riportati alcuni dei nostri giocattoli sessuali per rendere il mese della masturbazione una celebrazione per tutto l’anno.

Il Mimi Soft di JeJoue

Il Mimi Soft è uno dei nostri giocattoli sessuali preferiti per molte ragioni: la forma liscia e leggera a forma di uovo lo rende facile da impugnare e le sue vibrazioni offrono le sensazioni di cui hai bisogno per inviare il tuo clitoride direttamente a Pleasure Town. Il modello “morbido” è ottimo per i principianti o per coloro che sono interessati a vibrazioni più delicate. Dalle vibrazioni profonde a quelle svolazzanti, c’è una miriade di modi per dare al tuo clitoride un piacere infinito.

Uova di Tenga di GoodVibrations

Se hai un pene (o conosci qualcuno che lo ha), incontra le Tenga Eggs. La confezione da 6 Easy Beat contiene sei maniche super elastiche progettate per adattarsi (e per favore) a qualsiasi dimensione del pene. Ogni uovo contiene una trama unica e una manica a coste super tattile, che rende facile provare cose nuove e provare sensazioni extra.

Idem Plug anale da GoodVibrations

Se non hai mai provato l’orgasmo con un butt plug, è giunto il momento di farlo accadere. Il plug anale Ditto presenta un design elegante e semplice, che lo rende comodo per qualsiasi sesso e corporatura. Che tu sia un esperto di anali o semplicemente stai cercando di iniziare a dilettarti nel meraviglioso mondo del culo, questo plug anale è un ottimo modo per iniziare la tua incursione nel gioco anale.

Lady Bow

L’Arco è un vibratore interno ed esterno unico progettato per colpire tutti i tuoi punti di piacere. È dotato di un potente motore per vibrazioni intense (ma gestibili), un bulbo morbido con una cresta che stimola il clitoride e una maniglia curva di facile accesso, che ti aiutano a scoprire e goderti nuove zone erogene. L’esplorazione non è mai stata così bella!

Dito di bellezza Pro

Diciamo la verità: AMIAMO i vibratori, ma c’è qualcosa di divertente nel tornare alla masturbazione tradizionale, ovvero l’uso delle dita. La Bellesa prende tutto quello che c’è di buono da un vibratore e lo combina con più masturbazione manuale. Realizzato con una paletta a forma di uovo di 105 aste in silicone testurizzato e una “lingua” tremolante, il Finger Pro offre varie intensità per far sentire il tuo clitoride come una principessa.

Bacchetta magica

Con un classico non si sbaglia mai! Ci sono tre versioni della Bacchetta Magica tra cui scegliere, ognuna con la sua magia: Originale, Bacchetta Magica Plus e Bacchetta Magica Ricaricabile. Con più impostazioni e livelli di vibrazione, ha un potere incredibile per orgasmi unici e incredibili. Se non hai ancora investito in questa atmosfera iconica, ti consigliamo vivamente di fare il grande passo.

Vibratore musicale wireless G-Spot di OhMiBod

Che tu sia nuovo nell’esplorare il tuo punto G (o area G) o che tu abbia il tuo sulla mappa, questo vibratore aumenterà le vibrazioni musicali per la tua sessione di masturbazione. Quando è collegato a qualsiasi lettore MP3, questo giocattolo vibrante del Punto G pulsa al ritmo della musica che preferisci. Ha sette modelli di vibrazione se vuoi anche fare a meno della musica. In ogni caso, dondolarai (e raggiungerai l’orgasmo) tutta la notte.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le tendenze sessuali, i trucchi piccanti e i consigli sulle relazioni? Iscriviti alla nostra newsletter al più presto.

María Lysandra Hernández è una scrittrice e amante dei libri di Guaynabo, Porto Rico. Ha conseguito la laurea in scrittura, letteratura ed editoria con una specializzazione in studi globali e postcoloniali presso l’Emerson College. Ora vive a Los Angeles e il suo lavoro è stato pubblicato su Anomaly, Raíz Magazine e Are We Okay? Un ricordo. Seguila su Instagram per saperne di più.

Must Read

Related Articles